Si dice che la terza è la volta buona..

Si dice che la terza è la volta buona..

11 Maggio 2021 0 Di chiara_prezzemolo

Ciao a tutti!

Se siete arrivati qui è perché forse vi starete chiedendo che tipo di blog è questo.. mah, a dire la verità non lo so bene nemmeno io (haha). Avevo incominciato a scrivere i miei primi articoli nel 2012 quando ero da poco arrivata in Australia. Avevo iniziato “per gioco” perché dicevo di voler raccontare le mie avventure in un blog così da non doverle ripetere molte volte a tutti quanti. – Anche se poi mi sono resa conto che alcune storie le racconto tutt’ora e la parte più bella è quella di rivivere questi ricordi nei miei racconti.. – Ho scritto e mantenuto il mio blog per diversi anni, l’ho “abbandonato” e poi ripreso una volta arrivata a Londra nel 2018, ma purtroppo qui sono riuscita a scrivere molto poco. Avevo trovato il lavoro che cercavo da sempre, ma avevo poca ispirazione e non so perché ma non me la sentivo di condividere quello che mi stava succedendo.

Poi è arrivato il 2020 che ha sballato i piani di tutti, me compresa. -.-“

L’idea era quella di rimanere nel Regno Unito ancora per un annetto almeno, per poter acquisire più esperienza nel mio settore lavorativo ma purtroppo lavorando nel mondo degli eventi tutto ciò non è stato possibile. Per questo ho deciso di rientrare in Italia e cercare di stabilirmi qui dopo 8 anni passati tra l’Australia e il Regno Unito.

Tra la ricerca di un lavoro e un altro, ho deciso di riprendere in mano il blog e raccontare un po’ le esperienze che sto vivendo ma questa volta riguardo al mio rientro in Italia! So di non essere l’unica ad essere tornata a casa dopo tanti anni vissuti all’estero e so benissimo che non è sempre facile ricominciare, anche se la decisione l’hai presa di testa tua. Non so se tornare sia stata la scelta giusta, il più delle volte lo si capisce solo dopo un po’ di tempo, però voglio provare a darmi del tempo e cercare di non “scappare” più.

In questo spazio vorrei creare una “community” di persone che condividono una storia simile alla mia e cercare di supportarci a vicenda. Ho anche creato un gruppo su FB dove mi piacerebbe avviare delle conversazioni costruttive capaci di “alleviare” quella voglia di andare via o anche solo di ricominciare nel posto dove si è nati sì, ma dove siamo tornati con una testa diversa, cambiata dalle esperienze che abbiamo vissuto all’estero.

Mi piacerebbe anche che qualcuno possa raccontare la propria storia o dare dei consigli che possano essere utili a qualcuno. Se vi piace scrivere e volete dire la vostra, potete mandarmi un’email a questo indirizzo e chissà, magari anche leggere la vostra storia pubblicata qui!

A presto!